Siti
Navigare Facile

Michelangelo Buonarroti

Michelangelo Buonarroti

Michelangelo Buonarroti, nato a Caprese Michelangelo nel 1475 e morto a Roma nel 1564, fu tra i protagonisti indiscussi del Rinascimento italiano. Per ciò che concerne la scultura, Michelangelo, che ha sempre tenuto fede al proprio ideale di bellezza, si è contraddistinto per la Pietà e per il David.

La Pietà, ubicata nella Basilica di San Pietro in Vaticano, è una scultura realizzata tra il 1497 e il 1499, la sola a essere stata firmata dallo stesso artista; viene raffigurato il corpo di Gesù Cristo, sofferente e appoggiato sulle gambe di Maria.

L'artista ha creato una scena fortemente intima dove entrambe le figure si mostrano in tutta la loro naturalezza manifestando i propri sentimenti. Il materiale adoperato è il marmo di Carrara che Michelangelo continuò a utilizzare anche in seguito per esprimere il proprio talento.

Il David, anch'esso in marmo, è stato realizzato tra il 1501 e il 1504 ed è visibile nella Galleria dell'Accademia di Firenze: protagonista è l'eroe della Bibbia, al massimo della sua forza, prima della sfida contro il gigante Golia, mentre stringe nella mano destra il sasso grazie al quale conquisterà la vittoria.

Il corpo giovanile del protagonista assume la cosiddetta posizione chiastica ed è studiato nei minimi dettagli: Michelangelo non desidera solo manifestare la forza del David ma vuole anche rendere visibile l'incredibile perfezione del suo corpo.